Impianto dentale senza dolore e senza incisione della gengiva

Impianto senza incisione della gengiva e senza dolore.

 

Mettere un impianto dentale senza incisione della gengiva e senza dolore si può.

 

Mettere un impianto senza dolore e senza incisione della gengiva è possibile. Nel nostro studio adottiamo, quando possibile, questa tecnica di implantologia che non prevede incisione della gengiva. Questa tecnica detta anche transmucosa o flapless, è una tecnica decisamente meno traumatica rispetto alla tecnica tradizionale.

 

Parliamo di…

 

  1. Implantologia senza incisione della gengiva
  2. Mettere gli impianti senza dolore e senza tagliare la gengiva. Come è possibile?
  3. Cos’è la implantologia guidata
  4. Vantaggi della implantologia senza incisione della gengiva , ovvero tecnica flapless

 

1.Implantologia senza incisione della gengiva.

 

È prima di tutto una scelta strategica dell’operatore, indicata quando è necessaria una modalità non invasiva.
È una implantologia moderna che fa proprio l’obiettivo del minimo trauma. E’ adatta nell’impianto singolo, ed in questo caso se le condizioni anatomiche sono ideali, si fa senza guida, fino alla riabilitazione dell’intera arcata, ed in questo caso si ricorre all’uso di una guida. 
Questa tecnica è ora possibile grazie alla nuova tecnologia, e può essere usata quando si ha scarsa disponibilità ossea e si sfrutta l’inserimento di impianti inclinati al fine di trovare la quantità’ di osso necessaria.
Si pone l’obbiettivo di un intervento chirurgico con minor trauma possibile e più veloce possibile.
 

2. Mettere gli impianti senza dolore e senza usare il bisturi, è possibile?

 

Si è possibile, l’impianto  attraversa la gengiva anestetizzata, con un minimo trauma durante l’inserimento, e senza dolore nel post intervento. Non servono punti di sutura, non c’è gonfiore.

Quando l’implantologia si esegue senza incisione della gengiva  con l’uso di una mascherina guida, si chiama implantologia guidata.

 

L’impianto attraversa la gengiva senza trauma, senza dolore, velocissimamente. La fresa di 4 mm di diametro fa un tassello nella gengiva e l’l’impianto di 4 mm di diametro poi chiude il tassello.
 

3. Procedura di chirurgia guidata.

 

Si prende l’esame radiografico tridimensionale del paziente su dischetto.
Si inserisce in computer il dischetto ed un programma dedicato acquisisce le immagini della anatomia ossea del paziente.
Tramite questo software dedicato si esegue il posizionamento degli impianti nelle immagini tac visualizzate e nelle posizioni che noi decidiamo.
Si ottiene un progetto che inviato ad un centro specializzato viene elaborato e ci verrà restituita una mascherina guida che verrà’ usata per posizionare gli impianti al paziente guidando l’inserimento nel punto che avevamo previsto nel progetto.
Questa mascherina guida, verrà utilizzata durante l’intervento chirurgico come guida per gli impianti da posizionare.
L’intervento può essere eseguito più velocemente e con meno trauma.
 

Intervento senza incisione della gengiva, con chirurgia guidata.

 
Essendo fatta la pianificazione a tavolino usando il computer rende l’intervento veloce e sicuro.
Si possono fare interventi estesi con poco trauma operatorio.
Si inseriscono gli impianti con sicurezza in zone anatomicamente delicate.
Post operatorio senza dolore senza gonfiore.
Nel nostro studio adottiamo anche la tecnica dell’implantologia senza incisione della gengiva che è una tecnica decisamente meno traumatica rispetto alla tecnica tradizionale.

 

4. L’ implantologia senza incisione della gengiva  ha molti vantaggi

 

– Minore trauma e assenza di dolore postoperatorio

– Nessun sanguinamento

Da sapere che…..

– Può essere eseguita l’implantologia anche in pazienti in terapia con anticoagulanti  con malattie cardiache o respiratorie.
 

E quindi riassumendo….

 

Cosa si intende per tecnica senza incisione della gengiva?

Intervento di inserimento degli impianti senza lo scollamento di lembo chirurgico.

L’impianto è inserito passando attraverso la gengiva anestetizzata.

Non prevede punti di sutura.

Può essere eseguita con o senza l’ausilio di una guida chirurgica.

E’ adatta quando la collaborazione del paziente è scarsa.

L’implantologia senza l’uso del bisturi viene chiamata minimamente invasiva per la poca invasività della metodica. E’ una tecnica moderna che richiede delle condizioni di partenza ben precise, esperienza dell’operatore, disponibilità di ampiezza ossea.

Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Verona Negrar associato ANDI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *