Dentista Verona come utilizza il Laser

Dottore Chiamenti Walter

Dentista Verona Laser – in Studio Dentistico Chiamenti Lista

 

Il dentista a Verona specializzato in cure laser è il dott. Chiamenti Walter , opera in Negrar (Verona) dal 1987. ed è tra i primi ad avere studiato e sperimentato il laser a Verona.

Lo studio usa le tecnologie Laser più innovative per iniziare dalla diagnosi della carie per non parlare poi di utilizzi di grande prestigio ed innovazione che vedremo di seguito.

 

Parliamo di…

 

  1. Dentista Verona: Specializzato in cure con tecnologia laser
  2. Conseguimento Master in Laser terapia del dentista Verona
  3. Nello studio dentistico si utilizzano il Laser a diodi ed Erbio-yag
    1. Perché utilizzare un laser a diodo nello studio odontoiatrico
    2. Le proprietà del Laser a diodo
    3. I campi di applicazione del Laser a diodo
    4. Perché utilizzare un laser a Erbio-yag nello studio odontoiatrico
    5. Le proprietà specifiche del Laser a dErbio-yag
    6. I campi di applicazione del Laser a Erbio-yag

 

1. Dentista Verona Specializzato in cure con tecnologia laser

 

Le nostre specializzazioni non sono solo queste:

  • Terapia laser della parodontite,
  • Chirurgia orale laser
  • Cura laser delle carie nei bambini e adulti
  • Diagnosi della carie con strumento laser

L’obiettivo dello Studio dentistico Chiamenti Lista è, in primo luogo, dare il massimo impegno nella soluzione dei problemi delle persone mettendo allo stesso modo in primo piano i loro bisogni.
 

 

La nostra attività interessa anche l’utilizzo di tecnologia laser per:
  • la gnatologia ed il dolore facciale, ATM
  • l’estetica con la rimozione di neoformazioni
  • la biostimolazione che in primo luogo  accelera la guarigione ed oltre a ciò elimina il dolore e il gonfiore.
Ci distinguiamo inoltre in:
  • Impianti dentali,
  • Ortodonzia invisibile,

I benefici del Laser nelle cure dentarie a Verona.

 

Esistono diversi tipi di laser con diverse lunghezze d’onda.
Possono essere utilizzati dal rilevamento della carie precoce al trattamento della stessa, passando attraverso la chirurgia.

Un primo tipo di laser, Erbio-yag, può essere utilizzato  in sostituzione del trapano per gli interventi su tessuti duri come smalto, dentina, osso.

Un altro tipo di Laser, chiamato “laser a diodo”, caratterizzato da una onda più corta, viene utilizzato in primo luogo per interventi su tessuti molli come asportazione di neoformazioni ,biopsie, interventi sulle gengive, cura della parodontite.  Non meno importante è il suo uso nel trattamento delle afte e dell’ Herpes, per non parlare della terapia del dolore nei problemi della articolazione della mascella.

 

Altri vantaggi:

 

1. La rimozione di vibrazioni e rumore offre un miglior comfort ai pazienti.
2. L’assenza di sanguinamento riduce notevolmente le reazioni infiammatorie.
3. L’estrema precisione del raggio laser offre una maggiore sicurezza proteggendo i tessuti sani circostanti.
4. In molti casi l’anestesia non essenziale.
5. La guarigione è più veloce.
6. La disinfezione dei canali radicolari durante la devitalizzazione e della tasche parodontali.

 

2. Conseguimento Master in Laser terapia.

 

dentista verona laser

 

Master di II livello in:  Laser in odontoiatria e nel periorale.

 

Ho conseguito il diploma universitario Master di secondo livello in “Laser in odontoiatria e nel periorale” è stato un bell’impegno comunque crescere nella conoscenza e nelle abilità è un  dovere.

 

3. Nello studio dentistico si utilizzano il Laser a diodi ed Erbio-yag

 

Quali differenze hanno i Laser, e quali sono gli utilizzi dell’uno o dell’altro?

 

I laser di lunghezza d’onda bassa da 480 a 980 nm, sono laser a diodi, in particolare hanno un raggio che penetra molto in profondità nei tessuti, ed in tal modo hanno il vantaggio di fermare il sanguinamento.  Considerando questa loro caratteristica trovano un utilizzo specifico per la chirurgia.

 

Laser a Diodi del dentista verona laser

Fig.1 Laser a Diodi, si usa per la chirurgia, per la cura della parodontite, per la biostimolazione

 

Il laser di grande lunghezza d’onda è l’Erbio-Yag, nonostante penetri poco nei tessuti,  ha una affinità per i tessuti duri. Si usa quindi,  la cura della carie e per interventi sull’osso. Agisce in modo dolce e necessita di poca anestesia. Può essere usato in chirurgia dei tessuti molli ma non ha la caratteristica di coagulare il sangue.
 

Laser ad Erbio-yag del dentista verona laser

Fig.2 Laser ad Erbio-yag, si usa per la cura della carie e per la chirurgia

 

Il Laser emette un raggio di luce focalizzato ad una unica determinata frequenza/lunghezza d’onda, il raggio è collimato, ovvero non disperde l’energia ma è fortemente focalizzato in un punto ed è coerente, ovvero i fotoni sono sincroni con le stesse oscillazioni nel tempo e nello spazio

 

Laser ad Erbio-yag del dentista verona laser

fig.3 Schema che mostra la profondità di penetrazione del raggio laser nei tessuti del corpo in funzione della lunghezza d’onda. Il laser a diodi penetra più in profondità.

 

raggio laser

Fig. 4 Questo schema mostra che il raggio laser rimane collimato, parallelo, non si apre, e che da sopra gli 800 nm di lunghezza d’onda il raggio non è visibile dall’occhio umano

 

3.1 Perché utilizzare un laser a diodi nel nostro studio odontoiatrico a Verona.

 

Nel caso dei Laser a diodo possiamo trovare alcuni modelli che hanno frequenze o meglio lunghezze d’onda che generalmente sono 810 o 980 nm. Il raggio a queste frequenze risulta invisibile all’occhio umano, la parte visibile è fornita dalla luce di puntamento normalmente di colore rosso. Il funzionamento del Laser si basa nell’interazione tra il raggio emesso ed il tessuto biologico, nel caso del laser a diodo il “target” è focalizzato sul materiale scuro ovvero melanina ed emoglobina. L’efficacia del laser a diodo si esplica sostanzialmente sui tessuti molli.
 

3.2 Le proprietà del Laser a diodi le possiamo riassumere in:

 

  • Azione di decontaminazione ed antibatterica
  • Emostasi taglio e coagulo
  • Rapida e migliore cicatrizzazione
  • Diminuzione del gonfiore post operatorio
  • Velocità ed efficacia nello sbiancamento dentale
  • Riduzione della dose di anestesia: grazie alle sue proprietà il Laser permette di ridurre ed in diversi casi eliminare completamente la necessità dell’uso dell’anestetico

3.3 Alla luce delle caratteristiche sopra esposte i campi di applicazione del Laser a diodi sono:

 

  • Parodontologia: in abbinamento alla detartrasi ed allo scaling manuale il Laser permette una profonda decontaminazione delle tasche con riduzione della profondità della tasca trattata
  • Perimplantiti: decontaminazione del sito implantare
  • Chirurgia: taglio con emostasi, effetto battericida, eliminazione dell’infiammazione e del relativo gonfiore
  • Endodonzia: il potere battericida del Laser risulta un aiuto fondamentale nella disinfezione e sterilizzazione dei canali trattati
  • Desensibilizzazione dentinale: il marcato e rapido potere desensibilizzante risolve il problema nei pazienti affetti da denti e colletti sensibili ed aiuta nella desensibilizzazione dei monconi protesici
  • Altre patologie: il Laser risulta estremamente efficace nel trattamento di herpes ed Afte

 

3.4 Perché utilizzare un laser a Erbio-yag nello studio odontoiatrico

 

Il laser Erbio-yag emette una luce a 2960 nm che è attiva prima di tutto sui tessuti duri come il dente e l’osso, ma anche sui tessuti molli come la gengiva.

 

3.5 Le proprietà specifiche del Laser ad Erbio-yag

 

Le sue proprietà sono anzitutto la delicatezza nell’ azione, in altre parole questa sua peculiarità fa si che gli interventi richiedano poca anestesia, siano molto precisi, e per finire non siano aggressivi.  Il laser agisce sui costituenti  dell’osso come l’idrossiapatite e acqua, con effetto fotomeccanico che provoca una incisione tissutale per onde d’urto.

Riassumendo le proprietà di questo Laser sono:

  • Buona capacità di taglio,
  • Alta precisione dei margini incisionali
  • Quasi assente danno termico
  • Nessuna vibrazione sul dente o sul tessuto osseo
  • Considerevole riduzione del dolore e dell’edema postoperatorio

3.6 I campi di applicazione del Laser a Erbio-yag

 

Si usa nella chirurgia quando prima di tutto si predilige la leggerezza di intervento  Questa azione sui tessuti  duri produce  un taglio leggero nitido e ben circoscritto, senza produrre danni termici. I vantaggi sono riassumibili  in:

  • Il laser a Erbio si utilizza con successo  in chirurgia endodontica.
  • Si usa  nel trattamento delle patologie parodontali
  • Nelle perimplantiti
  • osteomielite
  • lesioni osteonecrotiche dei mascellari, perché consente di distinguere l’osso sano da quello necrotico
  • In chirurgia dei frenuli
  • Nelle otturazioni dei bambini

Per riassumere

 

 L’uso del Lase a Diodi e del Laser ad erbio sono diverse e per dirla in breve l’uno è più adatto ad una chirurgia sui tessuti molli dove si predilige il non sanguinamento, e l’anestesia sia pur poca è consigliata, l’altro ha una indicazione su  denti e tessuto osseo, ed essendo la sua azione tutto sommato superficiale, ovvero con poca penetrazione del raggio necessita di minore anestesia. Conoscere e utilizzare le caratteristiche migliori di entrambe è la cosa migliore.

 

Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Negrar Verona associato ANDI
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *