La dentiera: come migliorare la stabilità ed il benessere

La dentiera implantologia

Studio dentistico Chiamenti Lista
Negrar Verona

 

La dentiera: come migliorare la stabilità ed il benessere?

 

La dentiera mobile: come migliorare la stabilità ed il benessere? Si può associare ed ancorare agli impianti.

 

Parleremo di:

  1. Cos’è la dentiera mobile?
  2. Si può stare senza dentiera?
  3. E’ facile abituarsi a portarla?
  4. La dentiera è fissa?
  5. Come si può fissare la dentiera?

 

1) COS’E’ LA DENTIERA

 

La dentiera mobile è la protesi che sostituisce tutti i denti. Quando una persona, a causa generalmente della piorrea, perde tutti i denti per masticare ricorre a questa protesi mobile. E’ costruita da una base in resina, che avvolge il palato e le gengive, che sostiene i denti.

La dentiera Studio Chiamenti Lista
 

2) SI PUO STARE SENZA DENTIERA?

 

No, non si può stare senza! La buona masticazione è la prima fase della digestione e della salute dell’organismo, quando si devono mangiare solamente alcuni cibi perché non si riesce a masticare, il corpo si ammala. Le labbra e le guance senza dentiera si collassano e la faccia assume un aspetto sofferente. La mancanza dei denti ha poi un grande effetto negativo sull’umore.

 

3) E’ FACILE ABITUARSI A PORTARELA ?

 

Portare la dentiera necessita di una fase di rodaggio, a cui ci si deve abituare.

3.1 E’ ingombrante e può fare male

3.2 Può muoversi e cadere

3.3 La masticazione è diversa

 

3.1 E’ INGOMBRANTE E PUO’ FARE MALE

 

Questa tipo di protesi avvolge tutto il palato, e la gengiva, arrivando fino sotto le labbra, è ingombrante e può dare delle vesciche.

 

3.2 PUO’ MUOVERSI E CADERE

 

La dentiera mobile non è ferma, e si può muovere durante la masticazione o quando si parla. E’ imbarazzante quando succede anche se in queste situazioni si può usare la crema adesiva.

Ogni due anni bisogna ribasare la dentiera perché la gengiva della bocca ha un continuo e lento cambiamento che richiede un riadattamento della protesi.

 

3.3 LA MASTICAZIONE E’ DIVERSA

 

La masticazione è molto diversa, perché è una protesi mobile, ed è appoggiata alla gengiva che è morbida e non rigida, si può muovere e dare vesciche. E’ più adatta a masticare alcuni cibi anziché altri.

 

4) LA DENTIERA E’ FISSA?

 

Da quanto descritto si capisce che la dentiera non è fissa e che può dare difficoltà perché è estesa sulla gengiva, perché la masticazione è insicura e non si mangiano facilmente certi cibi, perché si muove e può fare male.

Con il passare degli anni richiede degli interventi di ribasatura, ma soprattutto negli anni perde ulteriormente la stabilità e peggiora la mobilità.

 

5) COME SI PUO’ FISSARE?

 

Questa protesi si fissa alla gengiva con gli impianti che sono delle piccole viti:

  • Si fissa in modo completo, che non si stacca, con 4 o 6 impianti (all on four- all on six)
  • Oppure si fissa in modo parziale con 2 o 3 impianti, e si rimuove per la pulizia giornaliera

Sono due soluzioni simili, diverse per il numero di impianti utilizzati  per i costi e per il benessere che si ottiene. La prima, si chiama All-On-Four oppure All-On-Six, e la seconda si chiama protesi sovrapposta.

La dentiera Studio Chiamenti Lista
Fissata con 6 impianti, All on six. Non si rimuove, è fissata agli impianti
La dentiera Studio Chiamenti Lista
Protesi All on six, fissata con 6 impianti. Non si rimuove , è fissata agli impianti
La dentiera Studio Chiamenti Lista
Protesi sovrapposta, ancorata con 2 impianti. Si rimuove per l’igiene orale

 

5.1 VANTAGGI DELLA DENTIERA FISSA

 

I vantaggi sono molti e nella All On Four oppure All On Six la masticazione sembra quella della dentatura naturale, l’ingombro è scarso e non ha palato, non dà mai dolore. Non richiede ribasatura.

I vantaggi della protesi sovrapposta sono buoni rispetto alla protesi mobile, la masticazione è più sicura , l’ingombro è minore. L’utilizzatore la rimuove per la pulizia dopo i pasti.

 

 

 

Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Negrar Verona associato ANDI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *