Asportazioni di neoformazioni con il laser

 

L’intervento di asportazione di neoformazioni con laser

Nella asportazione di neoformazioni laser, pilotiamo il raggio sulla lesione, e grazie all’azione di fototermolisi selettiva, durante il trattamento laser (che dura pochi minuti) non vengono minimamente coinvolti i tessuti circostanti, prevenendo pertanto il rischio di danni termici. Su impulso del chirurgo, il raggio laser vaporizza istantaneamente le cellule del nevo o della neoformazione. Questa procedura produce la vaporizzazione della lesione e la disepitelizzazione dello strato superficiale della pelle, risparmiando gli strati più profondi del derma.

 

Asportazioni di neoformazioni con laser

Questa foto mette a confronto la profondità di penetrazione nei tessuti di vari Laser.

Come si vede dall’immagine il Laser ad Erbio, il secondo da sinistra, ha la caratteristica di lavorare negli strati più superficiali della cute, e questa peculiarità si traduce in grande sicurezza di utilizzo, e concentrazione dell’effetto sulla cute e sul collagene.

 

ASPORTAZIONE DI NEOFORMAZIONI CON LASER

 

Il raggio laser vaporizza in infinitesime particelle la neoformazione senza coinvolgere minimamente i tessuti circostanti rendendo l’asportazione di neoformazioni laser un trattamento semplice e sicuro. Sul punto colpito dal fascio di luce, la pelle si riformerà in maniera naturale nell’arco di breve tempo.

Al termine del trattamento, applichiamo una pomata antibiotica ed antinfiammatoria . Al posto della neoformazione, alla guarigione, apparirà un arrossamento cutaneo che andrà gradualmente scomparendo nell’arco di qualche settimana.

I vantaggi della asportazione neoformazioni con laser

 

ASPORTAZIONE DI NEOFORMAZIONI CON LASER

 

Sicurezza

Agisce per vaporizzazione grazie al raggio laser. In caso di neoformazione sospetta, il raggio laser permette di prelevare una piccola porzione , sulla quale effettuare i dovuti accertamenti di laboratorio.

 

Asportazioni di neoformazioni con laser

 

Precisione

L’ottima focalizzazione del laser permette incisioni precise e l’asportazione dei tessuti ,per vaporizzazione, senza contatto fisico. La neoasportazione a mezzo laser avviene con una seduta di pochi minuti realizzata in anestesia locale.

 

ASPORTAZIONE DI NEOFORMAZIONI CON LASER

 

Niente sanguinamento

Il laser mentre vaporizza i tessuti provvede simultaneamente a coaugulare i capillari: il trattamento non provoca perciò sanguinamento ed è esente da rischio di emorragia.

 

ASPORTAZIONE DI NEOFORMAZIONI CON LASER

Guarigione veloce

La riepitelizzazione – ovvero il processo di formazione di “nuova” pelle – avviene in maniera spontanea ed ordinata, senza inconvenienti come infiammazioni o danni termici.

 

 

 
 
Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Negrar Verona associato ANDI