Visita carie gratuita con la migliore tecnologia laser

Studio dentistico Chiamenti Lista
Negrar Verona

 

01 lug – 31 ott

 

VISITA GRATUITA

 

Tecnologia Laser e servizi in odontoiatria e parodontologia

 

Il nostro studio dentistico ha puntato molto sulla tecnologia Laser e la usa nella diagnosi, nella terapia, nella Biostimolazione, nella cura del dolore.

Di seguito esporremo alcune delle applicazioni ed il nostro orientamento.

Laser nella diagnosi della carie

Grazie alla tecnologia DIAGNOcam garantiamo un’elevata sicurezza nella diagnosi di carie. Si rilevano lesioni precoci  senza l’utilizzo di radiazioni. La diagnosi di carie mediante laser da una sicurezza insuperabile.

Il dente viene illuminato da due fasci di luce laser della lunghezza d’onda di 780nm .Una videocamera digitale cattura l’immagine e la rende visibile sullo schermo di un computer. Questa metodica spesso è superiore per capacità diagnostica alla rx Bite win, e quindi permette un trattamento precoce. La successiva rimozione delle lesioni cariose può essere eseguita anche con il laser, a condizione che la lesione non sia troppo avanzata. Lavorando in un’area circoscritta, si può avere un approccio molto conservativo.

Trattamento laser in caso di parodontite.

Il laser fornisce un vantaggio nel trattamento della malattia parodontale, perché è in grado di eliminare i batteri nelle tasche gengivali.

Perché è utile un trattamento parodontale laser?

  • Non necessita di anestesia
  • Rimozione sicura dei batteri
  • Regressione veloce dell’Infiammazione
  • Trattamento spesso in unica seduta
Laser nella devitalizzazione

Lo scopo del trattamento canalare è di eliminare i batteri che possono causare l’insuccesso della terapia canalare stessa.

L’esperienza dimostra che il successo del trattamento aumenta in modo significativo se si utilizza l’effetto sterilizzante del laser dentale. L’effetto d’urto dell’onda laser che si propaga fino all’interno dei tubuli delle pareti del canale radicolare, dove i batteri amano particolarmente “nascondersi”.

Da cui i vantaggi:

  • rimozione più accurata dei batteri
  • maggiore successo del trattamento
Laserterapia in chirurgia orale.

Usiamo la luce laser in modo mirato, vale a dire limitato a una piccola area, in modo che il tessuto circostante sia risparmiato.

I vantaggi del laser sono sorprendenti:

•         può agire sull’osso o sui tessuti molli.
•         riduce la necessità di sutura.
•         fa  evaporare il tessuto.
•         occlude i vasi sanguigni durante l’intervento chirurgico .

Naturalmente, i laser non possono sostituire completamente il bisturi in chirurgia orale.

L’ intervento chirurgico con laser dentale è semplicemente il metodo migliore e più veloce per determinati interventi, poiché l’energia laser produce un sanguinamento minimo, ed il chirurgo ha sempre un’ottima visibilità dell’area da trattare.

I vantaggi del trattamento laser nella chirurgia orale?

  • Sanguinamento scarso o nullo (i margini della ferita vengono immediatamente coagulati)
  • Non necessita di sutura
  • Minimo rischio di infezioni batteriche (infiammazione)
  • Meno cicatrici
  • Tempi di trattamento più brevi
  • Guarigione più veloce
  • Nessuna anestesia necessaria per piccoli interventi chirurgici
  • ideale contro la paura dentale

Qual è il laser dentale utilizzato nella chirurgia orale?

La laser terapia viene utilizzata in chirurgia orale per interventi sui tessuti molli e per le operazioni sul tessuto osseo duro dell’apparato masticatorio.

 Interventi nel tessuto molle (gengive / mucose):

  • Distanze di escrescenze della pelle e fibromi
  • Gengivectomie
  • Rimozione di bande di labbra, bande di lingua e guance
  • Interventi nel tessuto molle dell’apparato masticatorio, anche nel contesto dell’implantologia
  • Rimozione della leucoplachia
  • Esposizione di impianti
  • disinfezione e biostimolazione delle ferite
  • chiusura della ferita
  • Frenulectomia
Implantologia con laser

Anche in implantologia, il laser conosce molte possibili applicazioni quali:

Esposizione dell’impianto con il laser dentale

A causa dell’esposizione dell’impianto mediante laser, il tessuto molle non si retrae, contrariamente alla procedura convenzionale. Per questo motivo, possiamo prendere un’impronta subito dopo l’esposizione dell’impianto e quindi accelerare il restauro protesico.

 
 
Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Negrar Verona associato ANDI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *