Conseguimento Master in Laser terapia

Studio dentistico Chiamenti Lista
Negrar Verona

 

Master di II livello in:  Laser in odontoiatria e nel periorale

 

 

dentista laser parodontite

 

Oggi ho conseguito il diploma universitario Master di secondo livello in “Laser in odontoiatria e nel periorale” è stato un bell’impegno ma crescere nella conoscenza e nelle abilità è un nostro dovere.

PERCHÉ UTILIZZARE UN LASER A DIODI NELLO STUDIO ODONTOIATRICO

Tecnologia laser

Il Laser a diodi emette un raggio di luce focalizzato ad una unica determinata frequenza/lunghezza d’onda, il raggio è collimato, ovvero non disperde l’energia ma è fortemente focalizzato in un punto ed è coerente, ovvero l’energia emessa ha le seguenti caratteristiche:

  • frequenza e lunghezza d’onda ben precisa (monocromaticità)
  • direzionalità cioè collimazione del raggio senza divergenza
  • coerenza, ovvero i fotoni sono sincroni con le stesse oscillazioni nel tempo e nello spazio

 

Nel caso dei Laser a diodi possiamo trovare alcuni modelli che hanno frequenze o meglio lunghezze d’onda che generalmente sono 810 o 980 nm il raggio a queste frequenze risulta invisibile all’occhio umano, la parte visibile è fornita dalla luce di puntamento normalmente di colore rosso.

Il funzionamento del Laser si basa nell’interazione tra il raggio emesso ed il tessuto biologico, nel caso del laser a diodi il “target” è focalizzato sul materiale scuro ovvero melanina ed emoglobina.

L’efficacia del laser a diodo si esplica sostanzialmente sui tessuti molli.

 

Le proprietà del Laser a diodi le possiamo riassumere in:

 

  • Azione di decontaminazione ed antibatterica
  • Emostasi taglio e coagulo
  • Rapida e migliore cicatrizzazione
  • Diminuzione del gonfiore post operatorio
  • Drastica e rapida diminuzione della sensibilità dentinale
  • Velocità ed efficacia nello sbiancamento dentale
  • Riduzione anestesia: grazie alle sue proprietà il Laser permette di ridurre ed in diversi casi eliminare competamente la necessità dell’uso dell’anestetico
  • Utilizzo pediatrico: eliminando rumore, impatto meccanico e rotazione degli strumenti il Laser ha un impatto rassicurante su tutti i pazienti ed in special modo sui giovanissimi.

 

Alla luce delle caratteristiche sopra esposte i campi di applicazione del Laser a diodi sono:

 

  • Parodontologia: In abbinamento alla detartrasi ed allo scaling manuale il Laser permette una profonda decontaminazione delle tasche in quanto la luce coerente dello stesso permette una penetrazione oltre il sondabile della sua efficacia e riducendo nel tempo la profondità della tasca trattata
  • Perimplantiti decontaminazione del sito implantare
  • Chirurgia: Taglio con emostasi il potente effetto battericida, riduce il rischio di infezioni e recidive, eliminando l’infiammazione ed il relativo gonfiore
  • Endodonzia: Il potere battericida del Laser risulta un aiuto fondamentale nella disinfezione /sterilizzazione dei canali trattati
  • Desensibilizzazione dentinale: Il marcato e rapido potere desensibilizzante risolve il problema nei pazienti affetti da denti e colletti sensibili ed aiuta nella desensibilizzazione dei monconi protesici
  • Herpes ed Afte
  • Il Laser risulta estremamente efficace nel trattamento di herpes ed Afte

 

Il Laser aiuta il professionista in:

 

  • maggiore fidelizzazione dei pazienti ed aumento del comfort
  • passa parola positiva generata dai pazienti
  • migliore immagine dello studio con utilizzo di tecnologie avanzate
  • riduzione tempi sia operativi che di guarigione
  • offerta maggiore dei trattamenti nello studio

 

 

Studio Dentistico Chiamenti Walter Lista Flavia Negrar Verona associato ANDI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *